Triage telefonico per il Covid

In caso di richiesta di appuntamento in presenza, porre le seguenti domande per verificare l’assenza di sintomi legati al Covid-19:

  • È attualmente affetto da COVID-19 o posto in isolamento domiciliare per contatto stretto con persona positiva? In caso di risposta positiva, rimandare a colloquio solo telefonico o in video-chiamata
  • Negli ultimi 14 giorni ha avuto sintomi simil-influenzali, quali: febbre > 37,5 ; tosse secca; mal di gola; difficoltà respiratorie; alterazione del gusto e/o dell’olfatto; vomito; diarrea? In caso di risposta positiva, rimandare a colloquio solo telefonico o in video-chiamata
  • Ha avuto familiari o contatti stretti (< 1 m. per almeno 15 min senza dispositivi di protezione) con un caso confermato di COVID-19 ma non è stato posto in isolamento domiciliare? In caso di risposta positiva, rimandare a colloquio solo telefonico o in video-chiamata
  • E’ stato contattato dalla ASL in quanto venuto inconsapevolmente a contatto con persone affette da COVID-19 (es. viaggio aereo, operatore sanitario o sociosanitario) ma non è stato posto in isolamento domiciliare?In caso di risposta positiva, rimandare a colloquio solo telefonico o in video-chiamata

Se tutte le domande precedenti hanno risposta negativa, è possibile fissare un appuntamento in sede, ricordando l’obbligo di indossare la mascherina.

Procedi alla prenotazione dell’appuntamento