APRIRE LA STRADA AL FUTURO: È ONLINE LA RICERCA SU GIOVANI CAREGIVER ED IMPRENDITORIA

APRIRE LA STRADA AL FUTURO: È ONLINE LA RICERCA SU GIOVANI CAREGIVER ED IMPRENDITORIA

Facciamolo per l’Europa! La partnership di Care 2 Entrepreneurship è lieta di annunciare la pubblicazione della ricerca che raccoglie i risultati del progetto.

Nel dettaglio, l’eBook riunisce ed analizza risultati teorici e pratici del programma formativo realizzato per giovani caregiver e professionisti in Italia, Belgio, Regno Unito, Romania e Grecia.
Partner provenienti da settori e discipline differenti, operanti in contesti nazionali molto diversi tra loro, hanno progettato un modello innovativo per accrescere la consapevolezza e promuovere l’imprenditoria sociale tra i giovani caregiver.

Nonostante la mancanza di dati specifici sul numero dei giovani caregiver a livello europeo, il fenomeno sta suscitando interesse in vari Paesi. In Europa, un numero crescente di giovani svolge un ruolo significativo nell’assistenza a familiari malati, disabili, tossicodipendenti o alcolisti. Ognuno di questi ragazzi porta la propria storia ed il proprio vissuto fatto di bisogni che restano sommersi e non sono ufficialmente riconosciuti nelle politiche sociali e familiari a tutti i livelli: locali e nazionali.

La nostra ricerca ha messo in evidenza come i giovani caregiver affrontino ulteriori difficoltà nell’istruzione e formazione ed a causa dei limiti correlati al ruolo di cura che svolgono, molti di essi non sviluppano le competenze necessarie da investire nel loro futuro lavorativo.

In considerazione di questi fattori, Care 2 Entrepreneurship ritiene che l’imprenditoria rappresenti un’opzione concreta per il superamento di questi ostacoli, supportando i giovani caregiver nel raggiungimento di molti obiettivi, come l’aumento dell’autostima e l’acquisizione di competenze utili per l’ingresso nel mercato del lavoro.

Molte delle capacità e competenze utili nell’imprenditoria sociale, si sviluppano naturalmente quando si assiste un proprio caro, ad esempio l’autostima, la
fiducia in sé stessi, la resilienza, la creatività, l’abilità a relazionarsi con gli altri, l’individuazione dei bisogni e le possibili soluzioni, lo sviluppo di responsabilità sociale. Tutte queste competenze sono fondamentali nell’imprenditoria e possono dar vita ad una nuova generazione di imprenditori innovativi e compassionevoli.

Se il Coronavirus ci ha mostrato qualcosa, è che il settore dell’assistenza è stato duramente colpito; se da un lato il problema della disoccupazione giovanile è stato aggravato – per contro la pandemia ha reso evidente come mai prima d’ora, la necessità di interventi formativi mirati in questo specifico settore.

I REPORT SONO SCARICABILI IN DUE VERSIONI

C2E: MAKING IT HAPPEN FOR EUROPE

(sintesi in lingua inglese)

https://www.c2eproject.org/download/500/

Full Report C2E: MAKING IT HAPPEN FOR EUROPE

(sintesi e capitoli nazionali in italiano, rumeno, inglese, greco e francese)

https://www.c2eproject.org/download/497/

Per maggiori informazioni, visita il sito:
https://www.c2eproject.org/