Abuso agli anziani

I edizione – Strumenti, idee e soluzioni per l’innovazione sociale e il welfare di cura

Bologna, 19-20 novembre 2014 – Centro Congressi Savoia Hotel

Programma
Giovedì, 20 novembre pomeriggio

C10 – Abusi agli anziani
Riconoscerli, prevenirli, affrontarli

Presentazione
L’abuso agli anziani è un fenomeno che, benché ancora poco conosciuto ed affrontato, colpisce ogni anno milioni di persone in Europa. L’abuso ha molte forme e viene perpetrato in diversi contesti: a domicilio, nei servizi sociali e sanitari, nella istituzioni. Rispetto a quello rivolto ai minori si ritiene sia più difficile da identificare e da reprimere, perché sono ancora pochi gli operatori in grado di riconoscerlo, non esistono pratiche consolidate per prevenirlo ed affrontarlo, è spesso non intenzionale perché connesso allo stress dei caregiver familiari e professionali , ed esistono maggiori ostacoli legali rispetto alla denuncia e alla repressione del fenomeno. Il seminario utilizzerà metodologie partecipative e studio di casi.

Destinatari
Il workshop si rivolge prioritariamente ad operatori che operano a contatto diretto con le persone anziane, in contesto domiciliare e non: assistenti sociali, infermieri e medici, operatori socio sanitari, volontari, psicologi, conduttori di gruppi AMA, associazioni di familiari.

Obiettivi
Il workshop intende: illustrare le principali tipologie di abuso ai danni delle persone anziane, far comprendere le implicazioni legali del fenomeno, fornire agli operatori alcuni strumenti per individuare possibili indicatori e fattori di rischio e suggerire alcune strategie di intervento.

Programma

Ore 14.30 – Inizio dei lavori

L’abuso agli anziani – caratteristiche, tipologie, epidemiologia, fattori di rischio
Licia Boccaletti, Ricercatrice sociale, Anziani e non solo soc. coop.

Ore 15.30
Implicazioni legali dell’abuso agli anziani e consigli per la sicurezza
Salvatore Milianta, Avvocato

Ore 16.30
Lavori di gruppo: studio di casi, definizione di progetti di intervento, restituzione in plenaria

Ore 17.00 – Domande e conclusione dei lavori