Crafting 50 & beyond

Il progetto ” Crafting 50 & beyond”, finanziato dalla Commissione Europea, mira a migliorare le competenze imprenditoriali degli artigiani professionisti europei dai 50 anni in su e ad accompagnarli nella transizione digitale. Per molti di loro, la crisi economica del 2008-2014 e quella successiva legata a Covid, hanno rappresentato una perdita di reddito e disoccupazione. Questo è stato particolarmente evidente per le aree europee meno sviluppate dal punto di vista economico e sociale nell’affrontare la crisi.

Tenendo conto delle caratteristiche del settore artigianale, Crafting 50 & beyond lavorerà per sviluppare le competenze che gli artigiani dei diversi paesi partner hanno e per promuovere un nuovo approccio finalizzato a rendere queste attività più creative e digitali.

Approfittando della riconversione economica che la pandemia richiede, si lavorerà su tutta l’area artigianale, comprendendo i contesti culturali e legislativi di ogni paese per queste attività, e lavorando direttamente con gli artigiani per dotarli delle competenze commerciali e tecnologiche necessarie per dare impulso alla loro attività.

Almeno 42 artigiani saranno coinvolti nelle attività del progetto, seguendo una metodologia di co-costruzione e 18 artigiani avranno l’opportunità di partecipare ad una formazione professionale e di scambio.

ITALIA | Anziani e non solo (Coordinatore)

Promuoviamo l’invecchiamento attivo e lo sviluppo di competenze in gruppi svantaggiati, tramite programmi formativi basati sulle nuove tecnologie e le competenze digitali.

Portogallo | Aproximar

Sviluppiamo il capitale umano e sociale delle organizzazioni tramite progetti innovativi, trasferimento di buone pratiche e azioni di disseminazione.

Romania | ASSOC

Promuoviamo l’inclusione sociale e miglioriamo le condizioni di vita di gruppi vulnerabili tramite l’educazione e il lavoro.

Bulgaria | BALKANplan

Forniamo servizi di consulenza, supporto tecnico e realizzazione di progetti nei settori educativo, formativo, ICT, ricerca e sviluppo tecnologico e relazioni internazionali.

Georgia | Georgian Arts & Culture Center

Siamo una delle principali organizzazioni Georgiane che si occupano della conservazione, promozione e utilizzo sostenibile del patrimonio culturale nazionale.

BElgio | Mad’in Europe

Contribuiamo alla valorizzazione, salvaguardia e trasmissione di saperi nell’ambito dell’artigianato artistico tradizionale. 

Cipro | Magnetar

Ci occupiamo di progetti finanziati a livello nazionale ed europeo in numerosi settori dell’economia e dello sviluppo sociale.

Un Manuale guida per le imprese artigiane

La guida comprende due tipi di istruzioni, in primo luogo informazioni sulle strutture di supporto e sulle organizzazioni artigianali esistenti in ogni paese partner, e in secondo luogo, informazioni pratiche su come sviluppare il business, gli strumenti disponibili, gli strumenti digitali da applicare. Questo significa realizzare una mappa del processo per creare e sviluppare un business di successo. Inoltre, vi sarà una versione comune in inglese. Ogni partner del progetto creerà un formato tascabile con le informazioni rilevanti del proprio paese e gli strumenti tradotti da applicare al processo di costruzione del business.

 

Guida tascabile: L’IMPRENDITORIALITÀ NELL’ERA DELLE TECNOLOGIE DIGITALI

Il progetto Craft 50+ mira a fornire agli artigiani over 50 strumenti per sviluppare nuove abilità nella creazione e promozione del loro lavoro, conciliando tradizione con innovazione grazie alla transizione digitale. Uno dei primi documenti realizzati è questa guida tascabile dal titolo “L’imprenditorialità nell’era delle tecnologie digitali”.