La prevenzione del burn out  nel lavoro di cura

La prevenzione del burn out nel lavoro di cura

La prevenzione del burn out nel lavoro di cura
12 GIUGNO 2018 ore 10.00/16.00 c/o ASP, via Marsala 7, Bologna

Sessione mattutina: il burn out nel settore socio-sanitario

Saluti
Irene Bruno, Dirigente servizi anziani – ASP Città di Bologna

Il burn out nelle professioni sanitarie
Alessandra Manattini, Psicologa – ANS

Distress e demoralizzazione negli infermieri ospedalieri: il ruolo delle fonti di stress e dell’anzianità di servizio
Giulia Casu e Francesco Giaquinto, Università di Bologna – Dipartimento di Psicologia

Assistere familiari affetti da demenza: Uno studio esplorativo sul ruolo di domande e risorse nello stress dei caregiver
Stefano Taddei, Università di Firenze

Pausa caffè

La prospettiva della Psicologia Positiva. Dallo Stress Lavoro Correlato al Benessere Organizzativo: un caso di studio in professioni “High-touch”
Selina Liperini, Assistente Sociale

Il progetto JOBIS e i suoi risultati
Licia Boccaletti, Coordinatrice ANS

La sperimentazione del progetto JOBIS all’interno dell’ASP Città di Bologna
Operatori del CRA Saliceto, ASP Città di Bologna

Domande

Pausa pranzo

Sessione pomeridiana: strumenti e metodi per la prevenzione del burn-out

Tecniche di prevenzione del burn out nel progetto JOBIS
Alessandra Manattini, Psicologa – ANS

La danzamovimento terapia
Letizia Cirri, Psicologa e danzamovimentoterapeuta e Anna Pericoli, Associazione di Arte e Movimento “Il Tango delle Civiltà” Cooperativa Sociale Coop 21

Lo shiatsu nella prevenzione del burn out
Renato Zaffina, Presidente Vis-FISieo

Le tecniche di rilassamento nella prevenzione del burnout in ospedale
Sara Milani, Psicologa Psicoterapeuta, Servizio di Psicologia Maria Cecilia Hospital, Cotignola, Ravenna.

Conclusioni

LA PARTECIPAZIONE è GRATUITA

ISCRIZIONI: Anziani e non solo, info@anzianienonsolo.it | 059.645421

Sono stati riconosciuti 2 crediti formativi dall’Ordine Assistenti Sociali.

A tutti i partecipanti sarà rilasciata una chiavetta USB con i materiali realizzati nell’ambito del progetto


Scarica il programma completo